RACCOLTA ALIMENTARE STRAORDINARIA – EMERGENZA COVID-19

pubblicato il 24-04-2020

Carissimi, nel tornare a far presente le necessità di cui attualmente ha bisogno la Caritas per far fronte alle numerose richieste di aiuto che ci stanno pervenendo giornalmente, vogliamo aggiornarvi su quanto stiamo facendo grazie a tutto quello che moltissimi benefattori stanno donando questi giorni sia attraverso alimenti e prodotti per l’igiene, che attraverso offerte in denaro per comprare quello di cui c’è bisogno.

Ad oggi stiamo sostenendo 44 nuclei familiari, tra cui diversi nuclei numerosi, che corrispondono a 127 persone, fornendo loro il pacco alimentare mensilmente. Oltre questo siamo riusciti ad andare incontro anche alle esigenze di altre famiglie che il comune e la protezione civile sta aiutando in questo periodo di emergenza, in particolare condividendo ad inizio aprile con loro alcuni alimenti quale pasta, zucchero, omogenizzati e riso, di cui eravamo più forniti grazie alla raccolta alimentare fatta il 29 febbraio e 1 marzo scorsi, per un totale di 140 kg. Oltre questo siamo riusciti ad acquistare mercoledì scorso 230 litri di latte a lunga conservazione avendo saputo tramite i servizi sociali del comune che c’era estremo bisogno di latte in questo momento.

Grazie di vero cuore a tutti voi!!

ASSISTENZA STRAORDINARIA EMERGENZA CORONA VIRUS

pubblicato il 02-04-2020

Riapertura Servizio Caritas

pubblicato ottobre 2018

LUNEDI’ 22 OTTOBRE ABBIAMO RIAPERTO LA CARITAS PARROCCHIALE.

Come in ogni famiglia parrocchiale anche a Santa Lucia ci sono persone bisognose di aiuto, anziani, ammalati bisognosi di assistenza o di compagnia, portatori di handicap, persone sole che hanno bisogno di qualcuno che rechi loro conforto o aiuto. Ci sono anche vari fratelli desiderosi di dare una mano a chi soffre e si trova in difficoltà. È necessario far incontrare le richieste di aiuto con coloro che sono disposti a dare il loro contributo per costruire insieme una comunità cristiana viva ed accogliente.

Perché ciò si realizzi abbiamo bisogno di conoscere sia coloro che necessitano di aiuto sia coloro che sentono il desiderio di rendersi disponibili verso chi soffre e desidera trovare conforto.

La Caritas parrocchiale, per ora, è aperta il Lunedì, il Mercoledì e il Venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 e dalle ore 15,00 alle ore 17,00. Coloro che desiderano fare qualsiasi richiesta, in quanto si trovano in difficoltà e hanno bisogno di aiuto, possono recarsi in parrocchia presso il Centro Caritas e manifestare la propria richiesta e secondo le nostre possibilità essere aiutati. Coloro che desiderano dare una mano possono rivolgersi in parrocchia per dare il proprio nominativo.

Per dare una mano a volte serve qualcosa di veramente semplice, ad esempio: fare qualche nottata ad un ammalato, dare qualche ora di tempo per fare compagnia ad un ammalato, ad un anziano, fare le punture (è necessario avere il patentino), mettere una flebo, mettere il catetere, accompagnare una persona a fare le analisi, andare a fare la spesa a una persona anziana o ammalata, donare il sangue in caso di necessità, accompagnare in chiesa con la macchina una persona che vive lontano, etc.. Presso la Caritas è possibile, per le persone che si trovano in forte difficoltà economica,  avere assistenza medica e legale.

 

Inaugurazione Nuovi Locali

pubblicato luglio 2018

Il 30 Giugno 2018 sono stati benedetti dal Vescovo Ernesto i locali della caritas ristrutturati dopo i lavori svolti nel corso dell’anno per aumentare i servizi che la caritas può offrire.

Il servizio sarà attivo a partire da dopo l’estate e verranno erogate diverse prestazione per supportare chi è più in difficoltà.

Per far questo serve un aiuto da parte di tutti, sia di chi può mettere il proprio tempo a disposizione per accoglienza o per far compagnia a chi è solo, sia chi oltre il tempo può mettere a servizio di chi è più in difficoltà alcune competenze lavorative come dottori, infermieri, avvocati, commercialisti ecc..

Se sei interessato a dare una mano anche tu, ti aspettiamo!

 

Nota: per poter svolgere tutti questi nuovi servizi non è possibile più avere un grande magazzino per la distribuzione dei vestiti, pertanto non è più possibile lasciare buste con vestiti, già ci sono numerose scatole per chi ne ha necessità. Nel caso in cui servirà qualche capo o qualche oggetto particolare che non è a disposizione verrà richiesto per attivarci tutti nella ricerca di quanto concretamente serve!